Zelenskyy ha chiuso la raccomandazione di Newsmax secondo cui Trump avrebbe potuto fermare la guerra

  • Al redattore di Newsmax Zhelensky è stato chiesto se l’invasione della Russia sarebbe stata impedita quando Trump era presidente.
  • Zhelensky ha detto che non importa quale partito fosse al potere negli Stati Uniti.
  • Si è scusato con Rob Schmidt per “aver detto qualcosa che non ti piace”.

Il presidente ucraino Volodymyr Zhelensky ha chiuso un’intervista a Newsmax che ha spinto l’ex presidente Donald Trump a dire che non ci sarebbe guerra in Ucraina se fosse ancora presidente degli Stati Uniti.

Martedì, il redattore di Newsmax Rob Schmidt ha intervistato Zelenskyy sull’invasione russa dell’Ucraina nella capitale ucraina, Kiev.

Schmidt ha chiesto a Gelensky: “Pensi che diversi leader americani, diversi leader occidentali, avrebbero potuto impedire questa occupazione?”

“Molti americani credono che l’invasione non sarebbe avvenuta se qualcuno come Donald Trump fosse stato alla Casa Bianca. Qual è la tua posizione?”

Zelenskyy ha risposto dicendo che era grato per l’assistenza fornita dall’attuale presidente degli Stati Uniti Joe Biden e che il sostegno del popolo americano all’Ucraina era fondamentale, indipendentemente dal partito al potere.

Ha detto: “Credo che l’assistenza del popolo americano sia molto importante. Pagano le tasse. I soldi stanziati per sostenere l’Ucraina provengono dalle tasse.

“Mi dispiace dire qualcosa che non ti piace, ma non importa se il paese con cui siamo in guerra è un democratico o un repubblicano. Il popolo americano ci sostiene”, ha detto. Disse.

Zelenskyy ha poi aggiunto: “Non so cosa accadrà al presidente. Non posso prevedere cosa accadrà se Donald Trump diventerà presidente degli Stati Uniti in questa situazione”.

READ  40 La migliore piumino per letto del 2022 - Non acquistare una piumino per letto finché non leggi QUESTO!

Zhelensky ha affermato che è importante che le istituzioni americane, come il Senato e il Congresso, agiscano allo stesso modo, indipendentemente da chi è al potere, al fine di mantenere i “valori americani”.

Newsmax è un gruppo di destra noto per il suo sostegno a Trump.

Trump aveva precedentemente affermato che avrebbe impedito l’invasione della Russia se fosse stato al potere.

Ha detto dentro Una dichiarazione Il 24 febbraio, giorno in cui la Russia ha invaso: “Se fossi stato in carica, questa situazione mortale in Ucraina non si sarebbe mai verificata!”

Trump e Zhelensky hanno un background politico significativo e la questione del sostegno degli Stati Uniti ha portato alla prima accusa di Trump.

Il Congresso è stato licenziato nel 2019 quando Trump ha convinto il presidente ucraino in una telefonata con Zhelensky. Indaga sul suo rivale politico PitaE suo figlio, Hunter Biden, apparentemente in cambio di aiuti militari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.