Un documento non sigillato nella ricerca di Mar-a-Lago si concentra su Trump come potenziale oggetto di un’indagine penale

Giovedì il giudice del magistrato statunitense Bruce Reinhart ha rilasciato diversi documenti procedurali relativi all’FBI. Una perquisizione della casa di Trump a Mar-a-Lago, in Florida. Il documento appena aperto faceva parte di una richiesta di mandato ed era uno dei numerosi documenti procedurali che il giudice ha aperto giovedì.

In precedenza, i documenti dei mandati di perquisizione elencavano solo le leggi federali, incluso uno statuto più ampio noto come Legge sullo spionaggio. I documenti rilasciati finora hanno chiarito che Trump e altri intorno a lui devono affrontare una potenziale esposizione legale.

Ma il linguaggio specifico sulla “conservazione deliberata” potrebbe indicare il ruolo dell’ex presidente, che era autorizzato a conservare i documenti di sicurezza nazionale mentre era in carica, ma non ha mai visitato il suo club privato e la sua residenza a Palm Beach, in Florida.

Negli atti, i pubblici ministeri hanno affermato che avrebbero dovuto mantenere riservati i documenti del mandato di perquisizione prima della perquisizione di lunedì scorso, “perché l’integrità delle indagini in corso potrebbe essere compromessa e le prove potrebbero essere distrutte”.

I documenti includono la mozione del Dipartimento di Giustizia di sigillare i documenti del mandato, un’ordinanza di accoglimento della richiesta di sigillatura e un foglio di copertura penale.

Estratti di un'udienza in tribunale in merito al rilascio di ulteriori documenti dalla perquisizione di Mar-a-Lago

Il foglio di copertina rileva anche che il Dipartimento di Giustizia ha chiesto di perquisire Mar-a-Lago, sperando di trovare prove di entrambi questi crimini e recuperare gli oggetti posseduti illegalmente.

Giovedì, Reinhardt ha evitato una potenziale offerta pubblica Una versione pesantemente modificata della dichiarazione giurata Per la ricerca a Mar-a-Lago.

Il giudice prevede di sentire di più dal Dipartimento di Giustizia la prossima settimana su come gli investigatori dettagliati vogliono mantenere riservato il documento, che descrive le loro attività investigative e i metodi che portano al mandato di perquisizione.

READ  Trump ha attaccato Pence il 6 gennaio mentre raccoglieva credenti del GOP 2024

Reinhardt ha detto che ancora non crede che l’intera dichiarazione giurata debba essere nascosta al pubblico.

“Non sono disposto a scoprire, sulla base del record che ha ora, che la dichiarazione giurata deve essere sigillata nella sua interezza”, ha detto Reinhart, aggiungendo che ci sono “porzioni” che non possono essere sigillate.

I sostenitori avranno l’opportunità di proporre revisioni e spiegare perché ogni informazione dovrebbe essere nascosta alla vista del pubblico, ha detto Reinhardt. Tali proposte saranno presentate il 25 agosto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.