Trump notizie oggi: gli aiuti trapelano la possibile data per l’annuncio della campagna presidenziale del 2024

‘Preparati’: Trump dice che si candiderà di nuovo alla presidenza nel 2024

Dopo che Donald Trump ha dichiarato in una manifestazione a Sioux City, Iowa, di volersi candidare alla presidenza nel 2024, diversi organi di stampa hanno riferito che il 14 novembre è la data in cui i suoi collaboratori annunciano una nuova campagna.

“Lo farò di nuovo per rendere il nostro Paese di successo, sicuro e glorioso”, ha detto Trump in una manifestazione la scorsa notte. “Preparati, è tutto quello che ti sto dicendo – molto presto. Sii pronto.”

Non è stata presa una decisione definitiva sulla tempistica dell’annuncio, ma Trump la persegue pesantemente da più di un anno.

Inoltre, i funzionari del Dipartimento di Giustizia hanno discusso della potenziale necessità di un consulente legale speciale per le audizioni dei documenti del 6 gennaio e di Mar-a-Lago poiché sembra possibile una corsa Trump 2024, ha riferito la CNN. Dopo le elezioni suppletive è prevista un’attività frenetica.

Nel frattempo, il giudice che gestirà il caso di frode del procuratore generale di New York Letitia James contro l’Organizzazione Trump e la famiglia Trump supervisionerà una società di monitoraggio indipendente, limitando la sua capacità di condurre affari.

1667638800

Trump confuta i miti inclusi nel rapporto repubblicano su giudice, DOJ e FBI

Gustav Glander5 novembre 2022 09:00

1667635200

I media si stanno preparando per le elezioni del 2022 concentrandosi sulle questioni democratiche

Un giornalista televisivo assegnato a “questioni di democrazia” passava un momento tranquillo sui set notturni delle elezioni, parlando occasionalmente di macchine per il voto rotte in uno o due seggi elettorali.

Non così nel 2022.

Tra suffragette e minacce al diritto di voto, le testate giornalistiche hanno premuto il polso. Proseguirà martedì prossimo, prendendo forma con piani di copertura per le scadenze intermedie.

I newsgroup, memori del pubblico sospetto nei confronti dei giornalisti, promettono trasparenza nelle proprie operazioni.

“Poiché c’è una precisa campagna di disinformazione, c’è uno sforzo per seminare confusione, una delle cose più importanti che possiamo fare è attenerci ai fatti”, ha detto la conduttrice della CBS Norah O’Donnell.

Seguendo il precedente stabilito dai midterm del 2018, le reti televisive metteranno da parte tutti i loro palinsesti in prima serata per seguire l’azione. CNN, Fox News Channel e MSNBC avranno una copertura da parete a parete. Ci sono molte opzioni online per coloro che non lo fanno su uno schermo.

Aspettati sorprese. I sondaggi pre-elettorali sono una notte infiammabile, con il controllo di Camera e Senato e la persistente domanda se qualche politico prenderà l’esempio di Donald Trump dal 2020 e non accetterà i risultati.

Gustav.Glander5 novembre 2022 08:00

1667631600

L’aiutante di Trump appare davanti al gran giurì di Mar-a-Lago

Ex Assistente del Presidente Donald Trump Trump è apparso davanti a un gran giurì federale dopo che la sua testimonianza è stata esentata, secondo una persona che ha familiarità con la questione.

Kash Patel È apparso giovedì dopo che il Dipartimento di Giustizia ha accettato di esentarlo dall’accusa per la sua testimonianza e un giudice federale di Washington ha ordinato che fosse sigillata.

Ha invocato il suo quinto emendamento diritto contro l’autoincriminazione durante la sua apparizione davanti al gran giurì, ma Dipartimento di Giustizia – riconoscendo espressamente la sua importanza come testimone – gli concesse in seguito l’immunità che lo avrebbe protetto dall’uso della sua testimonianza contro di lui.

Il Dipartimento di Giustizia sta conducendo un’indagine penale sulla scoperta di documenti riservati sequestrati in un raid dell’FBI nelle proprietà di Trump in Florida. Mar-a-Lago, Agosto. L’8. Durante quella perquisizione l’FBI ha rimosso più di 100 documenti con segni di classificazione. A giugno sono state consegnate agli investigatori quindici scatole di documenti recuperati a gennaio dalla National Archives and Records Administration, nonché tre dozzine di documenti riservati.

Eric Tucker, Associated Press5 novembre 2022 07:00

1667628000

Un professore della Georgia afferma che i sostenitori di Trump lo chiamano “portatore di luce”

1667624400

Agenti dei servizi segreti hanno intervistato Trump in macchina il 6 gennaio da un comitato di selezione

Gustav Glander5 novembre 2022 05:00

1667620860

Il Carter Center monitorerà per la prima volta le elezioni americane in risposta alle crescenti minacce alla democrazia

Il Democrazia Sistema di incentivazione stabilito dall’ex presidente Jimmy Carter Quest’anno sarà la prima volta che le elezioni americane saranno monitorate Medioevo.

Il Carter Center ha monitorato più di 110 elezioni in Medio Oriente, Africa, America Latina e Asia dal 1989 come parte degli sforzi per promuovere la democrazia nel mondo. Ma tali attività non sono mai state fatte prima in America.

Quest’anno, tuttavia, Georgia, Michigan e Arizona invieranno osservatori in tre stati, ciascuno con una missione diversa, ma con l’obiettivo generale di creare fiducia nell’integrità del processo di voto.

David Carroll, direttore del Programma Democrazia del Centro, ha affermato L’indipendente La mossa “riconosce che le minacce alle istituzioni e alle norme democratiche sono maggiori negli Stati Uniti che in molti paesi del mondo”.

“Inoltre, merita la grande attenzione e la priorità di gruppi come noi che lavorano per rispettare la democrazia ei principi democratici”, ha aggiunto.

Riccardo Sala5 novembre 2022 04:01

1667617254

L’ex repubblicano fa esplodere il GOP: “Non posso continuare a sostenere un partito che fa oscillare le elezioni”

Gustav Glander5 novembre 2022 03:00

1667613654

Laura Kelly del Kansas è l’unico governatore democratico in corsa per la rielezione in uno stato vinto da Trump

Entrambi i partiti principali dicono Kansas La corsa al governatore è agli ultimi giorni della politica dell’aborto, con l’ex governatore repubblicano Sam Brownback e un candidato conservatore indipendente a lungo favorito che si preparano a una gara più dura del previsto nello stato di tendenza repubblicana.

Democrazia L’attuale governatore Laura Kelly L’unico governatore democratico americano in corsa per la rielezione in uno stato detenuto da un ex presidente dovrebbe essere sulla difensiva. Donald Trump Nel 2020. Ma un voto decisivo in tutto lo stato ad agosto per affermare il diritto all’aborto ha incoraggiato democratici e moderati e ha aumentato le possibilità di Kelly di mantenere i voti cruciali per la sua vittoria quattro anni fa.

READ  HSBC aumenta il dividendo dalla vendita di $ 10 miliardi dell'unità canadese a RBC

Lo sfidante del GOP Derek Schmidt spera di attingere alla frustrazione degli elettori per l’inflazione e la criminalità. Kelly si è basata in gran parte sulla notizia che il Kansas è tornato finanziariamente in salute dopo i passati problemi di budget, con Schmidt legato a Brownback come un alleato politico chiave.

“Sono più fiducioso di quanto non lo sia mai stato”, ha detto l’ex presidente del Partito Democratico del Kansas ed ex sindaco di Topeka Joan Wagnon.

Schmidt, il procuratore generale dello stato per tre mandati, sta concludendo la sua campagna sull’attacco con manifestazioni “Kansas Can Do Better” in tutto lo stato. I Kelly Fellows si sono chiusi con il tour “Back On Track, Can’t Go Back”.

John Hanna, Associated Press5 novembre 2022 02:00

1667610054

Se Trump si candida alla rielezione, il Dipartimento di Giustizia può nominare un consulente speciale, secondo il rapporto

Il Dipartimento di Giustizia Secondo quanto riferito, sta valutando la nomina di un legale speciale per supervisionare le sue indagini Donald Trump Una volta che il presidente correrà di nuovo nel 2024.

Il signor Trump è stato irremovibile sul fatto che cercherà di proteggerlo partito repubblicano Ancora una volta la nomina presidenziale, la terza settimana di novembre è stata vista come una possibile data di lancio per la sua campagna. Secondo la CNN.

Secondo quanto riferito, il DoJ non ha preso alcuna decisione sulla necessità di un avvocato speciale nel caso senza precedenti di decidere di perseguire un ex presidente e un candidato attivo.

Fonti hanno riferito alla rete di notizie che i funzionari hanno discusso di come un avvocato speciale avrebbe protetto il Dipartimento di Giustizia dalle accuse secondo cui l’amministrazione Biden stava lavorando contro un rivale politico durante il ciclo elettorale.

Il Dipartimento di Giustizia ha osservato la tradizione di andare in silenzio nelle settimane precedenti le elezioni di medio termine dell’8 novembre.

Graeme Massey5 novembre 2022 01:00

1667606454

Clinton sostiene che il segretario al lavoro Donald Trump non può candidarsi per la rielezione perché è “ribelle”

Gustav Glander5 novembre 2022 00:00

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.