“The Pro Bowl Games” sostituisce NFL Pro Bowl con gare di abilità settimanali, gioco di flag football

L’Associated Press ha appreso che la NFL sta sostituendo il Pro Bowl con gare di abilità settimanali e una partita di flag football.

Il nuovo evento sostituirà la vetrina full-contact iniziata nel 1951. Sarà ribattezzato “The Pro Bowl Games” e includerà giocatori di AFC e NFC che metteranno in mostra le loro abilità calcistiche e non in diversi giorni di sfide. I Giochi del 2023 si terranno a Las Vegas e la partita di flag football all’Allegiant Stadium è il 5 febbraio.

Peyton Manning e la sua società Omaha Productions aiuteranno a progettare spettacoli e sviluppare contenuti per eventi per tutta la settimana. Manning, 14 volte selezionato per il Pro Bowl durante la sua carriera nella Hall of Fame, fornirà la sua prospettiva e farà parte dello staff tecnico per il gioco del pennant.

“Il Pro Bowl è qualcosa che stavamo guardando da un po’ e continua davvero ad evolversi”, ha detto il dirigente della NFL Peter O’Reilly all’Associated Press. “Uscendo dal gioco dell’anno scorso, abbiamo preso una decisione basata su molte conversazioni interne, ricevendo feedback da GM e allenatori, ricevendo molti feedback dai giocatori. Pensiamo che ci sia una reale opportunità qui per fare qualcosa di completamente diverso e muoverci . Il tradizionale contrasto si sta spostando dal gioco del calcio alla NFL. Abbiamo deciso che l’obiettivo era quello di celebrare le 88 più grandi stelle in un modo molto positivo, divertente, ma competitivo.

“Avere un feedback diretto dai ragazzi che hanno partecipato al Pro Bowl di recente, mantieni la struttura della settimana e assicurati di avere quell’elemento multiday. È stato molto positivo sia dai giocatori che dai club”.

READ  Il lander Inside ha rilevato rocce spaziali che si schiantano su Marte

Il Pro Bowl ha debuttato a Los Angeles nel gennaio 1951 ed è rimasto lì per 21 stagioni prima che il gioco si trasferisse in diverse città dal 1972 al 1980. Le Hawaii hanno ospitato dal 1980 al 2009 e il gioco ha avuto diverse case nel corso degli anni, inclusa Miami. Phoenix, Orlando e Las Vegas.

La qualità del gioco nel Pro Bowl è spesso criticata. I giocatori che sono comprensibilmente preoccupati per l’infortunio lo vedono più come un’esibizione che come una competizione. Una partita di flag football aumenta la competizione evitando potenziali infortuni da contrasti, blocchi e colpi.

La NFL ha molto interesse per il flag football. La lega ha collaborato con l’International American Soccer Federation per portare il flag football ai Giochi Mondiali di luglio in vista delle Olimpiadi del 2028 a Los Angeles.

“Attingi alla settimana del Pro Bowl, alle abilità, ai caschi spenti, all’ingaggio e poi, con la struttura AFC-NFC, una delle cose più importanti, il flag football e l’opportunità per il futuro del nostro gioco di essere giocato da i migliori atleti della NFL “, ha affermato O’Reilly, vicepresidente esecutivo della lega per gli affari dei club e gli eventi della lega. “È stata un’evoluzione, ma uscendo da Las Vegas l’anno scorso, ci siamo concentrati su come innovare meglio e celebrare le nostre stelle”.

La Lega prevede di annunciare il nuovo formato lunedì.

“Il Pro Bowl è sempre un momento per fare un passo indietro e celebrare il gioco del calcio con i compagni di squadra, i fan e la famiglia”, ha detto Manning all’AP. “Tutti in Omaha Productions sono grati di continuare a far parte della settimana mentre collaborano con la NFL per reinventare i Pro Bowl Games. Per me, conoscere la bandiera della NFL aiuterà a far crescere il gioco e spero che ragazzi e ragazze possano vedere stessi giocando come i migliori giocatori del mondo”.

READ  40 La migliore termocamino del 2022 - Non acquistare una termocamino finché non leggi QUESTO!

Il voto dei fan aiuterà comunque a determinare i roster di AFC e NFC. Tom Brady La maggior parte degli inviti al Pro Bowl sono 15. Quattro giocatori hanno ricevuto 14 inviti, incluso Manning. L’East-West Bowl è il 2 febbraio all’Allegiant Stadium.

Nel 1999, il debuttante dei Patriots Robert Edwards ha subito un danno ai legamenti del ginocchio e ha reciso un’arteria della gamba sinistra durante una partita di beach flag football sanzionata dalla NFL durante la settimana del Pro Bowl. Ha saltato l’intera stagione 1999 e 2000 mentre si stava riabilitando il ginocchio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.