Muore in Qatar il reporter di football statunitense Grant Wall

Grant Wall, 48 anni, è morto mentre copriva la Coppa del Mondo come giornalista freelance in Qatar. (Foto di Fred Kfoury III/Icon Sportswire/Corbis/Icon Sportswire via Getty Images)

Grande MuragliaUn famoso giornalista di calcio americano che in precedenza ha lavorato per CBS Sports e Sports Illustrated è morto venerdì in Qatar, hanno detto sua moglie e US Soccer.

Wall, 48 anni, lavorava come giornalista freelance in Qatar attraverso il suo substock.Calcio con Grand Wall.”

Il reporter di calcio di Yahoo Sports Henry Bushnell ha assistito alla partita Argentina-Olanda di venerdì e ha trovato Wall privo di sensi nel suo posto in tribuna stampa durante gli straordinari al Lucille Stadium. I medici hanno lavorato su Val per circa mezz’ora prima di portarlo fuori in barella.

La moglie di Wall, Celine Counter, ha dichiarato di essere “totalmente scioccata” su Twitter:

Il portavoce del Dipartimento di Stato americano Ned Price ha successivamente twittato che il suo ufficio era stato in contatto con alti funzionari del Qatar.I desideri della sua famiglia dovrebbero essere realizzati il ​​prima possibile.”

Ber Stampa associataWall, che stava giocando la sua ottava Coppa del Mondo, ha scritto lunedì di essere stato ricoverato in ospedale per un malore:

“Il mio corpo alla fine si è rotto su di me. Tre settimane di poco sonno, troppo stress e troppo lavoro possono farti questo”, ha scritto Wall. “Il freddo che ho avuto negli ultimi 10 giorni è diventato davvero grave la notte della partita USA-Olanda e ho potuto sentire la parte superiore del torace ottenere un nuovo livello di pressione e disagio. Non ho il covid (sono costantemente testato qui), ma oggi sono andato all’ambulatorio medico nel centro multimediale principale. , mi hanno detto che potevo avere la bronchite. Mi hanno dato degli antibiotici e dello sciroppo per la tosse pesante, e dopo poche ore mi sentivo già un po’ meglio. Ma: niente bueno.”

L’agente di Wall è Tim Scanlan Lo ha detto il New York Times Il suo assistito ha avuto un grave esaurimento nei minuti finali della vittoria dell’Argentina. Ha confermato che Wall non si sentiva bene, pur sottolineando di aver tenuto l’incontro mercoledì sera, il giorno prima del suo compleanno:

READ  Le azioni scivolano mentre gli investitori aspettano il rapporto sul lavoro di venerdì

“Non dormiva bene e gli ho chiesto se avesse provato la melatonina o altro”, ha detto Scanlon. Ha detto: ‘Voglio riposarmi un po””.

Grand Wall ha avuto un impatto sul calcio durante tutta la sua carriera, compresa la Coppa del Mondo del Qatar

Negli ultimi due decenni, Wall è stato in prima linea nel giornalismo calcistico in America, prima come scrittore senior per Sports Illustrated prima di espandersi come analista televisivo per CBS e Fox Sports. Il suo impatto è stato ampiamente sentito negli Stati Uniti, dove il calcio era uno sport in crescita.

Coda, La sua morte è stata pianta in tutto il mondo del football americano, esercitava spesso tale influenza. Lui Una volta ha annunciato un’offerta per mettere sotto accusa l’ex presidente corrotto della FIFA Sepp Blatter E Licenziato da Sports Illustrated nel 2020 dopo aver criticato il CEO dell’editore James Heckman Affrontare i tagli salariali durante la pandemia di COVID-19.

Al di fuori del calcio, Wall ha svolto un ruolo significativo nell’introduzione LeBron James al mondo. Ha scritto La storia dietro l’iconica copertina di Sports Illustrated Doppiaggio attuale Los Angeles Lakers Superstar “Il prescelto”. Alla fine della serata, James Ha anche reso omaggio a Val.

Più recentemente, Wall ha fatto notizia È stato arrestato in Qatar prima della Coppa del Mondo per essersi rifiutato di togliersi la maglia arcobaleno. Alla fine è stato rilasciato. Giovedì lui Pubblicato un commento molto critico La dirigenza della Coppa del Mondo del Qatar è accusata di mostrare poca preoccupazione per la recente morte di un altro lavoratore migrante.

READ  40 La migliore your friend eyebrow pencil del 2022 - Non acquistare una your friend eyebrow pencil finché non leggi QUESTO!

Rapporto completo di US Soccer sulla Grande Muraglia:

L’intera famiglia del football americano ha il cuore spezzato nell’apprendere che abbiamo perso Grant Wall. I fan del calcio e il giornalismo di altissima qualità sapevano che avremmo sempre potuto contare su Grant per fornire storie penetranti e divertenti sul nostro gioco e sui suoi personaggi chiave: le squadre, i giocatori, gli allenatori e le molte personalità che rendono il calcio diverso da qualsiasi altro.

Qui negli Stati Uniti, la passione di Grant per il calcio e la dedizione ad elevare il suo profilo nel nostro panorama sportivo sono state fondamentali per infondere passione e rispetto per il nostro bellissimo gioco. È importante sottolineare che la convinzione di Grant nel potere dello sport per promuovere i diritti umani è stata un’ispirazione per tutti. Grant ha fatto del calcio il lavoro della sua vita e siamo devastati dal fatto che lui e la sua meravigliosa scrittura non saranno più con noi.

La moglie di Grant, il dott. US Soccer porge le sue più sentite condoglianze a Celine Counter e a tutta la sua famiglia, amici e colleghi nei media. Ringraziamo Grant per la sua straordinaria dedizione e impatto sul nostro sport in America. La sua scrittura e le storie che ha raccontato vivranno per sempre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.