Le banche che finanziano l’accordo di Musk su Twitter devono affrontare enormi perdite

5 ottobre (Reuters) – Elon Musk Fai un’inversione a U acquistando Twitter Inc (TWTR.N) I finanziamenti per la maggior parte delle banche non avrebbero potuto arrivare in un momento peggiore Accordo da 44 miliardi di dollari E subiranno perdite significative.

Come per qualsiasi acquisizione importante, le banche venderanno il prestito per toglierlo dai loro libri contabili. Ma gli investitori hanno perso l’appetito per il debito più rischioso, come i prestiti esteri, spaventati dai rapidi aumenti dei tassi di interesse in tutto il mondo, dalla recessione e dalla volatilità del mercato alimentate dall’invasione russa dell’Ucraina.

Musk pagherà 44 miliardi di dollari vendendo azioni del produttore di veicoli elettrici Tesla Inc. (TSLA.O) E facendo affidamento sui finanziamenti azionari dei grandi investitori, le principali banche si sono impegnate a fornire 12,5 miliardi di dollari.

Iscriviti ora per l’accesso gratuito illimitato a Reuters.com

Includono Morgan Stanley, Bank of America Corp e Barclays Plc (BARC.L).

Mitsubishi UFJ Financial Group Inc (8306.D)BNP Paribas SA (BNPP.PA)Mizuho Financial Group Inc (8411.D) e Société Générale SA fanno parte del sindacato.

Citando altre recenti perdite di alto profilo per le banche sui finanziamenti con leva, più di 10 banchieri e analisti del settore hanno detto a Reuters che le prospettive per le banche che tentano di vendere il debito erano cupe.

Il Twitter Il pacchetto del debito comprende 6,5 miliardi di dollari in prestiti esteri, 3 miliardi di dollari in obbligazioni garantite e altri 3 miliardi di dollari in obbligazioni non garantite.

“Dal punto di vista delle banche, non è proprio l’ideale”, ha detto l’analista di Wedbush Securities Don Ives. “Le banche hanno le spalle al muro: non hanno altra scelta che finanziare l’operazione”.

Fonti finanziarie straniere hanno precedentemente detto a Reuters che le potenziali perdite per le banche di Wall Street coinvolte nel debito di Twitter in un mercato del genere potrebbero raggiungere centinaia di milioni di dollari.

Société Générale non ha risposto a una richiesta di commento, mentre altre banche hanno rifiutato di commentare. Anche Twitter ha rifiutato di commentare. Musk non ha risposto immediatamente a una richiesta di commento.

Proprio la scorsa settimana, un gruppo di creditori ha dovuto annullare gli sforzi per vendere il debito di 3,9 miliardi di dollari che avevano finanziato ad Apollo Global Management Inc. (APO.N) Accordo per l’acquisizione di attività di telecomunicazioni e banda larga da Lumen Technologies Inc.

Viene quando un gruppo di banche ha subito una perdita di $ 700 milioni sulla vendita di circa $ 4,55 miliardi di debiti per sostenere l’acquisizione della società di software aziendale Citrix Systems Inc.

“Le banche stanno parlando di Twitter: alcune settimane fa hanno subito una grossa perdita sull’accordo Citrix e stanno affrontando un mal di testa ancora più grande su questo accordo”, ha affermato Chris Bultz, gestore di portafoglio per l’arbitraggio di fusione presso Kellner Capital.

Poiché Citrix e altri accordi pesano sui loro bilanci, le banche sono costrette a ritirarsi dai finanziamenti con leva, ed è improbabile che cambi presto.

Le banche statunitensi hanno iniziato a risentire della loro esposizione al debito estero nel secondo trimestre quando le prospettive di contrazione sono peggiorate. Le banche inizieranno a segnalare gli utili del terzo trimestre la prossima settimana.

READ  Doyens desiderabili per Liverpool, Real Madrid e il gioco moderno | Calcio

Iscriviti ora per l’accesso gratuito illimitato a Reuters.com

Reportage di Anirban Chen, reportage aggiuntivo di Megan Davies, Lanon Nguyen, Sheila Tang e Hyunju Jin; Scritto da Paridosh Bansal; Montaggio di Edwina Gibbs

I nostri standard: Principi di fiducia di Thomson Reuters.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.