Le azioni Caterpillar hanno pesato su Wall Street mentre le tensioni USA-Cina sono aumentate

  • La speaker Nancy Pelosi è attesa oggi a Taipei
  • Caterpillar cade dopo che le stime di vendita falliscono
  • Uber guadagna dopo aver riportato un flusso di cassa positivo
  • Indici in ribasso: Dow 0,92%, S&P 0,61%, Nasdaq 0,45%

2 ago (Reuters) – I principali indici di Wall Street sono scesi martedì a causa dei timori per l’aumento delle tensioni USA-Cina in vista della visita della presidente della Camera degli Stati Uniti Nancy Pelosi a Taiwan.

Le azioni dei produttori di chip con una forte esposizione alla Cina sono scese, mentre Caterpillar (CAT.N) La seconda economia più grande del mondo è scesa del 3,6% a causa del rallentamento dell’attività di costruzione e delle chiusure in Russia che si sono aggiunte ai problemi della sua catena di approvvigionamento. leggi di più

“I titoli di chip sono davvero esposti all’Asia. Alcuni di loro hanno il 70% delle loro vendite, in particolare società di apparecchiature per chip, in quella regione, quindi questo è un grosso problema per loro”, ha affermato Jack Dickon, chief investment officer di Harper Advisory.

Iscriviti ora per l’accesso gratuito illimitato a Reuters.com

Arriva in un momento in cui i mercati finanziari sono alle prese con la recente incertezza geopolitica, le ricadute della guerra in Ucraina, la crisi energetica in Europa, l’inflazione e l’inasprimento delle condizioni finanziarie.

“Qualsiasi tipo di preoccupazione geopolitica potrebbe togliere alcuni (profitti) dal tavolo per i trader che hanno realizzato dei guadagni la scorsa settimana”.

Indice di volatilità CBOE (.VIX)Conosciuto anche come l’indicatore della paura di Wall Street, è salito a 24,31 punti, il livello più alto in quasi una settimana, e il Philadelphia SE Semiconductor Index (.SOX) è sceso dell’1%.

READ  La Finlandia vota 95-1 per la Nato, il Senato appoggia la Svezia, condanna la Russia

Alle 10:16 ET, la media industriale del Dow Jones (.DJI) L’S&P 500 è sceso di 301,47 punti, o dello 0,92%, a 32.496,93. (.SPX) Il Nasdaq Composite è sceso di 25,27 punti, o dello 0,61%, a 4.093,36. (.IXIC) Era in calo di 56,02 punti o dello 0,45% a 12.312,95.

Tra i singoli titoli, DuPont de Nemours (DTN) Il produttore di beni industriali è sceso dell’1,4% dopo aver ridotto le sue prospettive per l’intero anno, mentre le azioni della società di rating S&P Global Inc. (SPGI.N) Previsioni di profitto 2022 in calo del 2,6%. leggi di più

Uber Technologies Inc (UBER.N) La società di ride-hailing è aumentata del 14,1% dopo aver registrato per la prima volta un flusso di cassa trimestrale positivo e una previsione ottimista dell’utile operativo del terzo trimestre. leggi di più

Pinterest Inc (PIN.N) L’investitore attivista Elliott Investment Management è aumentato del 13,3% diventando il maggiore azionista della società di bacheche digitali. leggi di più

Nel frattempo, i dati hanno mostrato che le aperture di lavoro negli Stati Uniti sono diminuite più del previsto a giugno, suggerendo che la domanda di lavoro sta iniziando a raffreddarsi, allentando la pressione sulla Federal Reserve per aumentare drasticamente i tassi di interesse. leggi di più

La Federal Reserve statunitense ha alzato i tassi di 2,25 punti percentuali quest’anno e si è impegnata a basarsi sui dati nel suo approccio ai rialzi futuri.

Le emissioni in calo superano i predecessori di un rapporto di 1,90 a 1 sul NYSE e di 1,11 a 1 sul Nasdaq.

L’indice S&P ha registrato un nuovo massimo di 52 settimane e 30 nuovi minimi, mentre il Nasdaq ha registrato 21 nuovi massimi e 41 nuovi minimi.

Aniruddha Ghosh e Devik Jain riferiscono a Bangalore; Fotografia di Anil De Silva e Arun Koyur

I nostri standard: Principi di fiducia di Thomson Reuters.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.