L’asteroide 2023 BU passerà la Terra in uno degli incontri più ravvicinati di sempre | Asteroidi

Un asteroide delle dimensioni di un camion delle consegne passerà dalla Terra in uno degli incontri più ravvicinati mai registrati, arrivando a un decimo della distanza delle orbite della maggior parte dei satelliti per le comunicazioni.

L’asteroide appena scoperto passerà a 2.200 miglia (3.600 km) dalla punta meridionale del Sud America giovedì (12:27 GMT di venerdì) alle 19:27 EST, ha detto la NASA.

Senza alcuna possibilità di colpire la Terra, sarebbe un quasi incidente, ha detto la NASA. Anche se si avvicina molto, gli scienziati dicono che la maggior parte brucerà nell’atmosfera, lasciando grandi pezzi come meteoriti.

Il sistema di valutazione del rischio di impatto della NASA, chiamato SCOUT, ha rapidamente escluso un attacco, ha affermato il suo sviluppatore, David Farnocchia, ingegnere presso il Jet Propulsion Laboratory dell’agenzia a Pasadena, in California.

“Ma nonostante pochissime osservazioni, siamo stati in grado di prevedere che l’asteroide si sarebbe avvicinato insolitamente alla Terra”, ha detto Farnocchia. “In effetti, questo è uno degli avvicinamenti più ravvicinati di un oggetto vicino alla Terra mai registrato”.

Scoperto sabato, si ritiene che l’asteroide, noto come 2023 BU, abbia un diametro di 11 piedi (3,5 m) e 28 piedi (8,5 m).

Gennady Borisov, lo stesso astronomo dilettante in Crimea, ha scoperto una cometa nel 2019. In pochi giorni, decine di osservazioni sono state effettuate da astronomi di tutto il mondo, il che ha permesso di perfezionare la traiettoria dell’asteroide.

Quella traiettoria verrebbe drasticamente alterata dalla gravità terrestre. Invece di orbitare attorno al Sole ogni 359 giorni, si muove in un’orbita ovale della durata di 425 giorni, secondo la NASA.

Con l’Associated Press

READ  40 La migliore binocolo al mondo del 2022 - Non acquistare una binocolo al mondo finché non leggi QUESTO!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.