La divisione di gestione patrimoniale di Morgan Stanley ha guadagni record

I ricavi record della gestione patrimoniale hanno contribuito a compensare parzialmente un forte calo della banca d’investimento di Morgan Stanley, consentendole di superare le aspettative sugli utili per il quarto trimestre.

globale, Morgan Stanley Ha riportato un calo del 40% su base annua dell’utile netto a 2,2 miliardi di dollari, ma martedì l’utile per azione di 1,26 dollari ha superato le stime degli analisti di 1,19 dollari.

I numeri evidenziano anche l’impatto degli sforzi dell’amministratore delegato James Corman per diversificare nella gestione patrimoniale e patrimoniale. Finora, ha avuto solo un successo marginale nel fornire un contrappeso ai ricavi più ciclici dell’investment banking in mercati difficili.

Ma gli investitori hanno incoraggiato l’approccio, che aiuta ad aprire un divario di valutazione del mercato azionario con il rivale di lunga data Goldman Sachs. Ha anche annunciato il reddito Martedì.

Le azioni Morgan Stanley sono aumentate di oltre il 7% nel trading mattutino.

Le decisioni dell’azienda includono 133 milioni di dollari per finanziare circa 1.800 tagli di posti di lavoro, circa il 2-3% della forza lavoro dell’azienda, secondo quanto stabilito dalla banca alla fine dell’anno scorso. Il Chief Financial Officer Sharon Yeshaya ha detto che non si aspetta più licenziamenti a meno che l’economia non peggiori. “Siamo a nostro agio nella nostra posizione”, ha aggiunto.

L’investment banking ha registrato un altro trimestre difficile, con i ricavi di Morgan Stanley in calo del 49% su base annua a 1,25 miliardi di dollari, superando le stime degli analisti di 1,2 miliardi di dollari. I rivali JPMorgan Chase, Bank of America e Citigroup hanno riportato venerdì i loro ultimi utili trimestrali di investment banking. Più di metà Di un anno fa.

READ  Lavrov si ritira dai colloqui del G20 dopo aver negato che la Russia stia causando una crisi alimentare | G20

Il calo sottolinea il declino dal 2021, quando Morgan Stanley e i rivali hanno guadagnato entrate dalla consulenza su fusioni e acquisizioni e nuove quotazioni in borsa. Tale attività è diminuita drasticamente nel 2022.

I ricavi della gestione patrimoniale, che include la piattaforma di trading online ETtrade, sono aumentati del 6% a oltre 6,6 miliardi di dollari. Ma la gestione degli investimenti, inclusa Eaton Vance, è stata colpita dal calo dei mercati a seguito dell’acquisizione del gestore del denaro da parte di Morgan Stanley nel 2021, che ha ridotto gli asset in gestione. I ricavi sono diminuiti del 17% a 1,5 miliardi di dollari, ma hanno superato le stime degli analisti di 1,3 miliardi di dollari.

“Mentre ci avviciniamo al 2023, lo facciamo con la calma fiducia di avere una visione per la sostenibilità delle nostre attività di gestione patrimoniale e degli investimenti”, ha affermato Gorman durante una chiamata con gli analisti. “Mi sento bene su dove sia l’intero pacchetto.”

Gli analisti di UBS hanno affermato che “le tendenze chiave sono incoraggianti” e hanno commentato che “una gestione patrimoniale flessibile” significa che Morgan Stanley sta “eliminando l’asticella”.

I risultati di trading sono stati significativamente più deboli di quanto previsto dagli analisti, con un utile netto di 3,6 miliardi di dollari. Il commercio a reddito fisso ha avuto il suo anno migliore in un decennio, ma i numeri delle azioni sono diminuiti rispetto al 2021, quando il mercato bancario ha registrato guadagni. In confronto, le entrate commerciali di JPMorgan sono aumentate del 7% e anche le entrate di Citi sono aumentate. 18 per cento.

Gorman e Yeshaya hanno evidenziato il livello di azioni ordinarie del 15,3% della banca come un coefficiente patrimoniale che, secondo loro, ha dato alla banca la flessibilità di continuare a riacquistare azioni, aumentare il dividendo e sfruttare le opportunità man mano che l’economia migliora. “Quando i mercati si riprenderanno, useremo la crescita”, ha detto Gorman durante una chiamata con gli analisti. “È un’ottima posizione.”

READ  Scelte, pronostici, battute degli esperti della NFL: settimana 3

L’amministratore delegato ha anche affermato che i margini di crescita della gestione patrimoniale, che hanno raggiunto il 29,2% nel quarto trimestre, si stanno avvicinando all’obiettivo dell’azienda del 30%, esclusi i costi di integrazione. Ciò l’ha aiutata a generare $ 6,6 miliardi di profitti ante imposte entro il 2022. A lungo termine, Gorman cerca di far crescere gli asset dei clienti, che attualmente ammontano a $ 5,5 trilioni, di $ 1 trilione ogni tre anni.

Gorman si è detto “molto ottimista” riguardo alle prospettive economiche e alle attese Riserva federale degli Stati Uniti Dovrebbe smettere di aumentare le tariffe entro la fine dell’anno. “Quando la Fed si ferma, l’attività obbligazionaria aumenta”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.