La Cina smette di pubblicare statistiche quotidiane sul Covid tra segnalazioni di esplosioni di casi | Cina

La National Health Commission (NHC) cinese ha smesso di pubblicare i dati giornalieri sul Covid-19, tra le preoccupazioni sull’affidabilità delle cifre dopo lo scoppio delle infezioni dopo che le rigide restrizioni sono state improvvisamente allentate.

“Le informazioni Covid rilevanti saranno rilasciate dai China Centers for Disease Control and Prevention per riferimento e ricerca”, ha affermato la commissione in una nota, senza specificare i motivi del cambiamento o la frequenza con cui il CDC cinese aggiornerà il pubblico con nuove informazioni Covid .

Da quando Pechino ha apportato cambiamenti radicali alla sua politica zero-covid, mettendo in isolamento centinaia di milioni di suoi cittadini, la segnalazione del secondo numero più alto al mondo di infezioni e decessi giornalieri si è improvvisamente interrotta. – Enorme economia.

Nonostante un aumento record delle infezioni, l’NHC non ha riportato morti per Covid a livello nazionale per quattro giorni consecutivi prima di interrompere il rilascio dei dati. La scorsa settimana La Cina abbassa la definizione di morte per covidConta solo chi ha polmonite da Covid o insufficienza respiratoria.

L’Organizzazione mondiale della sanità (OMS) ha avvertito la scorsa settimana La Cina potrebbe avere difficoltà a contenere il numero di contagi da Covid-19. L’OMS non ha ricevuto alcuna informazione dalla Cina sui nuovi ospedali Covid da quando Pechino ha allentato le sue restrizioni. La mancanza di trasparenza dei dati ha reso difficile tracciare l’entità di questo ultimo focolaio di Covid.

Ufficialmente, la Cina ha registrato meno di 10 decessi correlati a Covid nelle ultime due settimane, ma l’aumento della domanda di crematori è stato interpretato come una prova che il bilancio effettivo delle vittime è molto più alto.

La scorsa settimana la società britannica di dati sulla salute Airfinity ha stimato che la Cina ha avuto più di un milione di infezioni e 5.000 morti al giorno.

Venerdì, un funzionario sanitario locale di Qingdao ha annunciato che la città stava esaminando la questione “Da 490.000 a 530.000” nuovi casi covid al giorno. Il rapporto è stato condiviso da diverse testate giornalistiche, ma sembra che sia stato modificato sabato mattina per rimuovere le statistiche sui casi.

Secondo i media statali, il sistema sanitario del paese è sottoposto a un’enorme pressione poiché gli operatori sanitari malati e in pensione nelle comunità rurali vengono ridistribuiti per aiutare con gli sforzi di base.

Alla corsa si aggiunge l’avvicinarsi del capodanno lunare a gennaio, quando un gran numero di persone viaggia attraverso il paese.

Reuters ha contribuito a questo rapporto

READ  40 La migliore portatile economico del 2022 - Non acquistare una portatile economico finché non leggi QUESTO!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.