Jared Cole Gem aiuta gli Yankees a costringere i Guardiani a giocare 5 in ALDS

CLEVELAND — Autografato dai New York Yankees Gerrit Cole Per giochi come questo.

Sulla soglia della stagione delle 99 vittorie degli Yankees, Cole ha lanciato sette brillanti inning per portare New York a una vittoria per 4-2 sui nuovi arrivati ​​​​Cleveland Guardians domenica, mentre i Bombers hanno segnato l’American League Division Series a due partite a testa.

Partendo per la sedicesima volta nella sua carriera post-stagionale, Kohli ha dato agli Yankees proprio ciò di cui avevano bisogno, non solo prevenendo l’eliminazione, ma anche risparmiando più usura su un bullpen esaurito dagli infortuni.

“Ha continuato a fare lanci per tutta la notte”, ha detto il manager degli Yankees Aaron Boone. “Pensavo che fosse davvero al comando del momento ed è stato un grande inizio per noi e per lui. E farci entrare a fondo nel gioco è stato davvero un bene per noi”.

Cleveland ha permesso al battitore in vantaggio di segnare per i primi quattro inning, ma ogni volta che sembrava che potesse essere in bilico sull’orlo dei guai, ha ricomposto ed è scappato senza alcun danno sul tabellone segnapunti. È stato in grado di eseguire quel trucco tenendo sotto controllo il conteggio dei lanci in modo da poter lavorare in profondità.

“Per la maggior parte della notte, avere qualcuno intorno e, nel complesso, le cose sono andate abbastanza bene”, ha detto Cole. “Ma abbiamo tirato tanti bei tiri e abbiamo mescolato bene. Abbastanza per farla franca con un paio di errori”.

Uno di quegli errori è arrivato nel quarto inning, quando i Guardians hanno designato il battitore Josh Naylor Lo squillo è partito con un homer line-drive al centro destro. Mentre girava intorno alle basi, Naylor agitò le braccia avanti e indietro in un gesto celebrativo esagerato.

READ  California, Iowa, New Mexico, South Dakota e molti altri

Se l’intento era quello di far uscire Kohli, non ha funzionato e non avrebbe potuto funzionare perché Kohli ha detto che non sapeva delle buffonate di Naylor fino a dopo la partita.

“Qualunque cosa”, disse Cole. “È bellissimo. Non l’ho visto in quel momento, e non mi avrebbe infastidito in quel momento. È divertente.”

Cole è stato imbattibile in Gara 4 quando ha tenuto Cleveland a due punti su sette inning, segnandone otto e, soprattutto, lanciando 110 lanci.

L’ultimo di quei lanci ha colpito il battitore dei Guardiani a 98 mph. Will Brennan. Mentre seguiva Matt, Cole agitava le braccia e urlava, l’intensità sul suo viso indicava un uomo che sapeva di aver fatto il lavoro che gli era stato chiesto di fare.

Ha svuotato il serbatoio per la sua squadra.

“Lancio ogni volta”, ha detto Cole.

Un colpo post-stagionale da parte di un eroe che si è rivelato un duro colpo per l’offesa degli Yankees Harrison BaderCleveland ha segnato un homer di due punti dall’antipasto Quarto quantile Ha dato a New York un vantaggio di 3-0 all’inizio del secondo.

Bader, acquisito alla scadenza del commercio dai St. Louis Cardinals, era nella lista dei disabili con fascite plantare al piede destro. Quando è tornato indietro e ha iniziato la sua carriera negli Yankees, la stagione era agli sgoccioli e ha giocato solo 14 partite per New York durante la stagione regolare, colpendo .217 senza homer.

Sta recuperando il tempo perduto. L’homer di Bader domenica è stato il suo terzo della postseason. Bader, che è cresciuto come un fan degli Yankees, si è unito a un elenco. Nella storia leggendaria della franchigia, gli unici altri difensori centrali degli Yankees ad aver segnato almeno tre volte in una stagione sono Bernie Williams (tre volte) e Mickey Mantle (due volte).

READ  Nome delizioso ma ribattezzato Big Mac I ristoranti McDonald's non hanno aperto in Russia

“Sono grato e fortunato per questa opportunità”, ha detto Bader. “Ogni giorno, quando mi sveglio, è bello essere uno Yankee. Lo porto in campo, lo porto nella mia preparazione”.

Boone è stato in grado di utilizzare il più vicino poiché Cole ha ridotto il carico di lavoro del bullpen di New York a sei battitori Case di argilla Ottavo e tre out a sinistra Wanda Peralta Finiscilo al nono. I due lanciatori hanno affrontato l’ala dell’ordine dei Guardiani ed erano ben abbinati come Boon aveva sceneggiato.

“È andato davvero bene per noi stasera”, ha detto Boone. “Inizi a guardare indietro ed è come, amico, ogni piccola cosa che fa andare avanti qualcuno un po’ meglio è sempre grande.”

Con la presenza o l’assenza di Holmes che stanno diventando un argomento caldo nella serie, Boone ha detto prima della partita di domenica che se risponderà bene nella prima partita, potrebbe tornare in partite consecutive. Sarà sicuramente un argomento da scoprire durante la conferenza stampa pre-partita di Boone prima di Gara 5 allo Yankee Stadium lunedì.

Peralta, nel frattempo, ha individuato Cleveland attraverso sette tiri nella parte superiore del nono. Mentre il mancino veterano ha fatto tre apparizioni in tre giorni, Boone ha detto che l’efficienza dell’uscita ha reso Peralta disponibile per il finale della serie.

E con Cole fuori, l’intero bullpen di New York sarà completamente riposato. Jameson Taylor Otterrà l’assegnazione in Gara 5 di New York contro Cleveland Aaron Sivale.

“C’è sicuramente dell’adrenalina e delle cose aggiunte quando entri nello Yankee Stadium”, ha detto Taillon. “Mantengo la mia giornata il più normale possibile.”

READ  Il Dipartimento dell'Istruzione afferma che i prestiti studenteschi dei college Corinthian saranno revocati

Mentre il bullpen assediato degli Yankees sembra essere in buona forma per le finali, lo sarà anche il bullpen di Cleveland dopo che l’allenatore Terry Francona ha evitato di usare uno dei suoi tre grandi mitigatori. Classe Emanuele, James Karinchak E Trevor Stefano — durante due partite a Cleveland.

In altre parole, sono tutte mani sul ponte mentre il difensore da $ 68 milioni cerca di eliminare gli Yankees da $ 246 milioni.

“Se a marzo mi avessi detto che saremmo stati ingaggiati per giocare a Gara 5 a New York, per andare all’ALCS”, ha detto Francona, “mi sarei trasferito a New York. Voglio dire, è… io” Sono eccitato.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.