Il nuovo sindaco di Los Angeles Karen Bass dichiarerà lo stato di emergenza per i senzatetto



Cnn

Karen Bassi era Si è insediato Domenica la prima donna sindaco di Los Angeles e un’altra Un risultato storico nella sua vita.

Kamala Harris – Ha prestato giuramento al municipio di Los Angeles – Prima donna e prima donna di colore a diventare vice sindaco.

Bass ha focalizzato le sue osservazioni domenica sui suoi piani per affrontare la crisi abitativa della città, dove circa 40.000 persone vivono per strada, e ha detto che il suo primo atto come sindaco sarebbe stato quello di dichiarare lo stato di emergenza per i senzatetto.

“Oggi, molti Angelenos non hanno altra scelta che stipare più famiglie in una casa e fare più lavori solo per pagare l’affitto”, ha detto Bass.

“Sfortunatamente, la nostra città detiene la vergognosa corona di possedere i quartieri più congestionati del paese: Pico Union, South LA, East LA, East Valley”, ha aggiunto. “E Angelenos, conosciamo la nostra missione: dobbiamo costruire alloggi in ogni quartiere”.

Sebbene miliardi di dollari in finanziamenti statali, comunali e di contea siano stati destinati a unità abitative temporanee e permanenti, la costruzione si è mossa lentamente. L’ultimo conteggio misura un aumento dell’1,7% dei senzatetto rispetto all’ultimo conteggio del 2020.

Il piano di Bass prevede il reinsediamento di 15.000 persone entro la fine dell’anno e l’utilizzo dei fondi esistenti per completare le tendopoli. Ha detto che la città aggiungerà più risorse alle “squadre di servizi di quartiere” addestrate per collegare le persone con i servizi abitativi e di salute mentale.

La deputata da sei mandati ha sostenuto che i suoi rapporti di lunga data con i legislatori statali e nazionali si tradurranno in maggiori finanziamenti per Los Angeles per affrontare la crisi abitativa della città.

E Bass ha promesso di utilizzare i suoi contatti nell’amministrazione Biden per risolvere problemi come la necessità di buoni federali per la casa. In qualità di sindaco, ha affermato che avrebbe perseguito deroghe federali per consentire la creazione di strutture per la salute mentale e l’abuso di sostanze con più posti letto.

Capo, di chi La casa è stata svaligiata Durante la campagna all’inizio di quest’anno, ha anche promesso di affrontare le preoccupazioni sulla criminalità, sottolineando il suo piano per riportare il personale di polizia in un momento in cui la città ha lottato per reclutare nuovi ufficiali. Ha proposto di riportare almeno 250 agenti di polizia dal lavoro amministrativo alla pattuglia e ha detto che assumerà più dipendenti civili per liberare più agenti per tornare in servizio.

Bass ha superato una dura sfida del magnate immobiliare Rick Caruso, che ha speso più di $ 104 milioni per sconfiggerlo a novembre. Gli successe il sindaco a tempo limitato Eric Garcetti.

Eletta all’Assemblea dello Stato della California nel 2004, Paz ha fatto la storia quattro anni dopo diventando la prima donna di colore a servire come portavoce di qualsiasi legislatura statale.

Quando Bass è entrato in carica, le quattro città più grandi d’America avevano tutte sindaci neri, tra cui Eric Adams di New York City, Lori Lightfoot di Chicago e Sylvester Turner di Houston.

Questa storia è stata aggiornata con ulteriori aggiornamenti.

READ  Il Dipartimento di Giustizia si rifiuta di accusare Meadows e Scavino di aver insultato il Congresso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.