Il giudice respinge la dichiarazione giurata redatta usata per giustificare il mandato di perquisizione di Trump

Un giudice federale ha svelato una versione redatta della dichiarazione giurata utilizzata per giustificare un mandato di perquisizione eseguito all’inizio di questo mese nella casa dell’ex presidente Donald Trump a Mar-a-Lago.

I registri finora resi pubblici mostrano che la dichiarazione giurata dell’FBI è lunga 38 pagine e lunga almeno 78 paragrafi. È stato pesantemente redatto – 11 pagine sono state completamente oscurate, 13 parti sono state oscurate, 14 pagine non hanno redazioni.

L’affidavit afferma che esiste una “probabile causa” che la prova dell’ostruzione sia stata trovata nel campus di Mar-a-Lago. Afferma inoltre che vi sono “probabili motivi per ritenere che le prove costituiscano il possesso illegale di contrabbando, frutti di reato o altro materiale in violazione di 18 USC §§ 793 (e), 2071 o 1519”.

La dichiarazione giurata redatta afferma che l’indagine dell’FBI “conteneva quindici scatole di documenti con contrassegni di classificazione che sembravano contenere informazioni sulla sicurezza nazionale (NDI) e sono state conservate nei locali in un luogo sconosciuto”.

“Un esame preliminare dei documenti con contrassegni di classificazione ha rivelato i seguenti numeri approssimativi: 184 documenti unici con contrassegni di classificazione, inclusi 67 documenti contrassegnati come Segreti, 92 documenti contrassegnati come Segreti e 25 documenti contrassegnati come Top Secret”, si legge nella dichiarazione giurata.

Secondo la dichiarazione giurata redatta, 14 delle 15 scatole recuperate dalla National Archives and Records Administration (NARA) nel gennaio 2022 contenevano documenti classificati. A metà maggio, l’FBI, in una “revisione preliminare” dei documenti, ha notato alcuni documenti contrassegnati come “HCS” – il sistema di controllo HUMINT – “un sistema di controllo SCI progettato per proteggere le informazioni di intelligence ottenute da fonti umane segrete”, afferma la dichiarazione giurata . .”

READ  Il veicolo spaziale delle dimensioni di un microonde testerà la nuova orbita tra la Terra e la Luna

L’affidavit diceva: “Ci sono anche quelli che compaiono in diversi documenti [Trump’s] Appunti scritti a mano.”

Il governo ha chiesto alla corte di sigillare l’affidavit, affermando che “lo ritiene necessario perché i materiali e le informazioni da sequestrare sono rilevanti per un’indagine in corso e perché l’FBI non ha ancora identificato tutti i criminali associati o individuato tutte le prove relative alla sua indagine .”

L’FBI ha anche espresso il timore che la divulgazione anticipata della dichiarazione giurata e dei relativi documenti “potrebbe avere un impatto significativo e negativo sulle indagini in corso e comprometterne gravemente l’efficacia consentendo alle parti criminali l’opportunità di fuggire, distruggere le prove (elettroniche e altrimenti archiviate). modelli di comportamento e informare i criminali associati”.

Trump ha risposto alla pubblicazione sul suo sito di social media, Truth Social. “La dichiarazione giurata è stata pesantemente redatta”, ha scritto. Trump aveva chiesto il rilascio della versione completa e non modificata della dichiarazione giurata, ma il Dipartimento di Giustizia ha affermato che i metodi investigativi dell’FBI e le identità degli agenti coinvolti potrebbero essere compromessi.

“Non si è parlato di ‘nucleare’, dell’intera strategia di pubbliche relazioni dell’FBI e del Dipartimento di Giustizia, o del nostro stretto rapporto di lavoro con la rotazione dei documenti – abbiamo dato loro troppo”, ha continuato Trump, riferendosi al ritorno della sua delegazione agli Archivi Nazionali .

Affidavit a Storia della CBS Miami Gennaio 2021 intitolato “Moving Trucks at Mar-a-Lago”. Le restanti informazioni sull’incidente sono state pesantemente oscurate.

La scorsa settimana, giudice magistrato federale Bruce Reinhardt Il Dipartimento di Giustizia gli ha ordinato di fornire proposte di emendamento alla dichiarazione giurata che includeva dichiarazioni di testimoni e accuse specifiche dopo che i media, tra cui CBS News, hanno fatto pressioni per il suo rilascio pubblico. Reinhardt ha dichiarato giovedì che il governo ha adempiuto ai suoi obblighi di giustificare le riforme.

READ  40 La migliore portatile economico del 2022 - Non acquistare una portatile economico finché non leggi QUESTO!

L’FBI ha fatto irruzione nella residenza principale di Trump a Mar-a-Lago l’8 agosto nell’ambito di un’indagine sulla sua gestione dei documenti presidenziali da quando ha lasciato l’incarico. Il 12 agosto, il Il mandato di perquisizione è stato apertoInsieme all’elenco degli oggetti sequestrati, sono elencate 11 serie di documenti classificati.

Il mandato di perquisizione Mar-a-Lago è stato approvato dal procuratore generale Merrick Garland, poi approvato da Reinhart il 5 agosto. Reinhardt, un giudice magistrato della Corte distrettuale degli Stati Uniti per il distretto meridionale della Florida, ha esaminato la dichiarazione giurata e le prove a sostegno. Le inchieste, ha affermato la scorsa settimana, “contengono tutte le informazioni su cui si basa il tribunale nella dichiarazione giurata”.

Il Dipartimento di Giustizia ha affermato che la dichiarazione giurata dovrebbe essere sigillata, citando la necessità di “proteggere l’integrità delle indagini in corso delle forze dell’ordine che mirano alla sicurezza nazionale”. I metodi investigativi e le identità degli agenti e dei testimoni dell’FBI erano a rischio, hanno detto i pubblici ministeri al giudice, e hanno affermato che il rilascio della dichiarazione giurata avrebbe messo a repentaglio la cooperazione futura.

Le organizzazioni dei media hanno sostenuto che almeno parti della dichiarazione giurata dovrebbero essere redatte in modo che il pubblico potesse comprendere le ragioni della perquisizione giudiziaria.

All’inizio di questa settimana, Trump e i suoi avvocati hanno presentato una petizione Davanti a un giudice diverso per la nomina di un maestro speciale incaricato di rivedere atti tratti da Mar-a-Lago. Sostenevano che un maestro speciale – un monitor nominato dal tribunale – fosse necessario per proteggere i diritti costituzionali dell’ex presidente.

READ  L'America salva gli Stati occidentali dai tagli dell'acqua del fiume Colorado - per ora

Gli avvocati di Trump hanno chiesto al Dipartimento di Giustizia di fornire loro un resoconto dettagliato di ciò che l’FBI ha preso dal suo resort in Florida e di restituire qualsiasi proprietà che non rientri nelle sue competenze. Mandato di perquisizione.

La National Archives and Records Administration (NARA) ha ricevuto 15 scatole di articoli presidenziali da Mar-a-Lago a gennaio. Secondo una lettera inviata a maggio a un avvocato dal curatore ad interim dell’archivio, NARA ha identificato più di 100 documenti con contrassegni di classificazione, inclusi alcuni protetti da programmi di accesso speciale top secret e importanti. Ex presidente.

Ecco la dichiarazione sostitutiva:

– Questa è una storia in crescita.

Robert Legare, Gillian Morley, Andres Dry e Kathryn Watson hanno contribuito a questo rapporto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.