I futures su azioni sono scivolati dopo una sessione volatile a seguito dell’ultimo aumento dei tassi della banca centrale

Giovedì i futures azionari sono scesi, estendendo le perdite durante la sessione precedente dopo che la Federal Reserve ha effettuato un altro aumento dei tassi di interesse e ha segnalato che un pivot o un taglio dei tassi non arriverà presto.

I futures per la media industriale del Dow Jones hanno scambiato 23 punti, o lo 0,1%, in meno. I futures S&P 500 e Nasdaq 100 sono scesi dello 0,1% e dello 0,2%.

I trader si aspettavano un aumento del tasso di 0,75 punti percentuali dalla banca centrale e inizialmente hanno letto il rapporto della banca centrale come accomodante, facendo salire le azioni mercoledì dopo che la decisione è stata presa. Questi guadagni sono stati invertiti quando il presidente della Fed Jerome Powell ha affermato che era “prematuro” parlare di una pausa al rialzo dei tassi e che il tasso terminale sarebbe stato più alto di quanto affermato in precedenza.

“Abbiamo ancora molta strada da fare e i dati in arrivo suggeriscono che il nostro ultimo incontro, il livello finale dei tassi di interesse sarà più alto del previsto”, ha affermato.

Il Dow Jones Industrial Average ha chiuso la sessione di trading di mercoledì in calo di 416 punti, ovvero dell’1,3%. L’S&P 500 è sceso del 2% e il Nasdaq Composite è sceso del 2,8%.

I mercati continueranno a guardare fino a quando non sarà chiaro che l’inflazione si è attenuata e la banca centrale ha smesso di aumentare i tassi. Qualsiasi dato che mostri che l’economia statunitense non sta rallentando poiché la politica di inasprimento della banca centrale peserà sulle azioni.

Il prossimo importante rapporto riguarda i libri paga non agricoli di ottobre, in uscita venerdì.

READ  40 La migliore cappa aspirante del 2022 - Non acquistare una cappa aspirante finché non leggi QUESTO!

“Ottieni una buona opportunità di lavoro, in altre parole, un buon tasso di disoccupazione, e poi il mercato è in un sacco di guai”, ha affermato Guy Adami, direttore della consulenza advocacy presso Private Advisor Group, su “Fast Money” della CNBC.

Nel frattempo, è proseguita la stagione degli utili aziendali Qualcomm, anno E Fortinet Tutto è diminuito drasticamente dopo i risultati trimestrali deludenti e le indicazioni prospettiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.