Eagles QB Jalen Hurts si è slogato la spalla destra ed è discutibile per la partita di sabato e Cowboys

Filadelfia può Vinci l’NFC East Con una vittoria contro i rivali Cowboys sabato, dovrà cavarsela senza il suo quarterback stellare.

Il quarterback degli Eagles Jalen Hurts ha subito una distorsione alla spalla destra domenica successo sui Bears e questo mette in dubbio il suo status sabato Conflitto Contro Dallas, NFL Network Insiders Ian Rapoport, Tom Pelizzero e Mike Garafolo hanno riferito lunedì.

Sebbene non sia considerato un infortunio a lungo termine per Hurts, l’obiettivo principale degli Eagles è che sia completamente in salute al suo ritorno, hanno riferito Rapoport, Pelissero e Garafolo.

Hurts non ha perso uno scatto durante la vittoria di domenica a Chicago, ma ha visto molta azione far precipitare la palla, legando la sua stagione in alto nei carry (17) in mezzo a una prestazione di 3 touchdown. I suoi numeri in aria non sono stati altrettanto efficaci, tuttavia, completando 22 dei 37 passaggi per 315 yard e due intercettazioni.

L’infortunio ha interrotto brevemente quella che era stata una stagione da MVP dal professionista del terzo anno. Hurts ha avuto 747 yard in corsa e altri 13 TD nella sua stagione di breakout per 3.472 yard e 22 TD (cinque INT) con un passer rating di 104,6.

Gardner Minshue inizierà in assenza di Hurts contro i Cowboys. Ha molta esperienza come titolare sin dal suo anno da matricola a Jacksonville e ha fatto due partenze la scorsa stagione per gli Eagles, inclusa una nella settimana 18 quando è andato 19 su 186 contro i Cowboys. yard, due TD e un INT.

“Saremo pronti per Gardner o Jalen”, ha detto lunedì l’allenatore dei Cowboys Mike McCarthy.

Hurts ha portato Philadelphia al miglior record di 13-1 della NFL, un totale di vittorie che gli Eagles non hanno raggiunto dalla loro campagna vincitrice del Super Bowl nel 2017. Le notizie di lunedì presentano gli Hurts con il primo dosso di velocità in una corsa incredibile, ma gli Eagles a tutto tondo avranno la possibilità di mettere alla prova il loro coraggio contro i Cowboys (10-4) e dimostrare di essere qualcosa di più di un sano Hurts.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.