Ben Sasse: Il repubblicano del Nebraska si dimette dal suo seggio al Senato



CNN

Sen. dal Nebraska. Ben Sasse, una voce di spicco del Partito Repubblicano che ha votato per condannare l’ex presidente Donald Trump nel suo secondo processo penale, prevede di dimettersi dal suo seggio al Senato entro la fine dell’anno per accettare un lavoro come presidente dell’università. in Florida, secondo una fonte a conoscenza delle discussioni.

La mossa ha colto alla sprovvista i repubblicani perché è candidato alla rielezione nel 2020 e darebbe al governatore del GOP dello stato la possibilità di fissare un appuntamento per riempire il posto vacante. Sasse, un membro conservatore della commissione giudiziaria del Senato, vota spesso con il suo partito, ma è emerso come uno dei principali critici di Trump dopo l’attacco del 6 gennaio 2021 da parte di sostenitori pro-Trump al Campidoglio degli Stati Uniti.

Sasse non ha nascosto la sua frustrazione nei confronti del Senato e la natura mutevole del Partito Repubblicano. Ha spiegato la sua decisione di votare per mettere sotto accusa Trump dicendo che le bugie dell’ex presidente sulle elezioni “hanno avuto conseguenze” e hanno portato il Paese “pericolosamente vicino a una sanguinosa crisi costituzionale”. È uno dei sette senatori repubblicani Vota per mettere sotto accusa Trump Dopo che la Camera dei Rappresentanti lo ha messo sotto accusa per incitamento alla ribellione.

Le dimissioni di Sass non modificheranno gli equilibri di potere al Senato, il cui seggio sarà temporaneamente occupato dal governatore del Nebraska Pete Ricketts, candidato repubblicano.

Il senatore ha detto ad amici intimi e consiglieri all’inizio di questa settimana che è probabile che lascerà il suo seggio al Senato per una possibile posizione presso l’Università della Florida.

Ha fatto l’annuncio giovedì durante un’intervista con la radio KFAB da un ex membro dello staff del Senato che ora ospita un talk show conservatore a Omaha.

In una dichiarazione, Sass ha elogiato l’università ed è “entusiasta di parlare con la leadership di questa comunità speciale su come possiamo creare una visione per UF per essere l’università più dinamica, audace e orientata al futuro della nazione”.

Il comitato di ricerca presidenziale dell’Università della Florida ha votato all’unanimità per nominare Sasse Il loro unico finalista per la presidenza dell’università, ha detto la fonte. Ora, Chaz si recherà in Florida per incontrare studenti e personale. Per formalizzare il processo è necessario un voto del Board of Trustees e del Board of Governors dell’Università della Florida. Tutto ciò dovrebbe accadere nelle prossime settimane e fino a novembre.

“Se accetta l’offerta, si dimetterà”, ha detto la fonte. “Ci aspettiamo che ciò accada entro la fine dell’anno”.

In Una dichiarazione In un comunicato dell’università, Rahul Patel, presidente del comitato di ricerca presidenziale, ha dichiarato: “Ben porta passione intellettuale, fiducia nel potere e nel potenziale delle università americane e un record senza precedenti di leadership che abbraccia l’istruzione superiore, il governo e il settore privato . .”

Il Sass è da tempo critico nei confronti del funzionamento e del funzionamento del Senato. Dopo essere stato rieletto nel 2020, ha detto agli amici che difficilmente si sarebbe candidato di nuovo al seggio.

I repubblicani del Nebraska erano confusi su chi Ricketts avrebbe nominato per occupare temporaneamente il suo seggio.

Sebbene negli ultimi decenni ci siano stati pochi esempi di un governatore che si è nominato al Senato, una ricerca negli archivi del Senato mostra che ciò è accaduto solo una manciata di volte nel secolo scorso.

Il consigliere di Ricketts ha detto che valuterà i potenziali contendenti in previsione delle dimissioni di Sasse e preparerà un candidato da nominare a tempo debito.

Questa storia è stata aggiornata giovedì con ulteriori aggiornamenti.

READ  Le voci sul ritardo della CPU AMD Ryzen 7000 "Zen 4" si accumulano, il BIOS ha detto di essere il principale colpevole

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.