18 dicembre 2022 Notizie Russia-Ucraina

Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky parla in una conferenza stampa il 16 giugno. (Ludovic Marin/Pool/AFP/Getty Images)

L’Ucraina sta criticando la FIFA per aver rifiutato di mostrare un videomessaggio del presidente Volodymyr Zelensky allo stadio Lusail del Qatar prima della finale della Coppa del Mondo di domenica.

Il video, registrato in inglese, era un “appello alla pace”, secondo una dichiarazione scritta fornita alla CNN dall’ufficio del presidente ucraino sabato.

“Il Qatar ha sostenuto l’iniziativa del presidente, ma la FIFA ha bloccato l’iniziativa e non ha permesso che il discorso video del presidente fosse mostrato prima della partita finale”, si legge nella nota.

La CNN ha contattato la FIFA ma non ha ricevuto un commento. Il Qatar non ha commentato pubblicamente la richiesta dell’Ucraina.

Cnn La storia è stata segnalata per la prima volta Una fonte all’interno dell’ufficio di Zelensky ha detto che la richiesta di consegnare un videomessaggio è stata respinta.

La CNN ha ottenuto una copia video del discorso preregistrato del presidente Zelensky sabato.

Nel video di 1 minuto e 43 secondi, Zelensky afferma che il calcio serve a riunire il mondo e che “la Coppa del mondo non è una guerra mondiale”.

“Questa Coppa del Mondo ha dimostrato ancora una volta che diversi paesi e nazioni possono decidere chi è il più forte in un gioco leale, ma non giocando con il fuoco – non sul campo di gioco verde, non sul campo di battaglia rosso”, ha detto Zelensky nel discorso.

L’ufficio del presidente ucraino ha detto alla Galileus Web di essere stato informato che la FIFA considerava il messaggio troppo politico e ha inviato venerdì una copia del testo del discorso alla sede centrale della FIFA in Svizzera.

“Nell’appello del presidente non c’è alcuna sfumatura politica dell’evento sportivo, cioè nessuna valutazione soggettiva, nessun segnale politico, nessuna accusa”, si legge nel comunicato.

L’ufficio del presidente ucraino ha aggiunto: “La FIFA ha ancora tempo per correggere il proprio errore”.

READ  La Cina cambia il modo in cui conta le morti per Covid man mano che i crematori si riempiono

“La FIFA non deve temere che si sentano parole di pace in una celebrazione globale del calcio che rappresenta la pace”, si legge nel comunicato.

L’ufficio presidenziale ucraino ha anche affermato che distribuirà il video liberamente se la FIFA non lo trasmetterà. Ha affermato che la decisione dell’organizzazione di bloccare la clip dimostrerebbe che “la FIFA ha perso una preziosa comprensione del calcio, come un gioco che unisce le persone piuttosto che supportare divisioni preesistenti”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.